Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

Sono passati sette anni da quando Sony ha debuttato per la prima volta nella sua serie RX100. Rivoluzionario all’epoca, posizionare un sensore da un pollice all’interno di un corpo tascabile ha spianato la strada a quello che verremmo a pensare come standard per una fotocamera compatta di alta qualità. Giunto alla sua settima iterazione, in teoria la Sony RX100 VII distilla tutto ciò che l’azienda ha imparato e sviluppato negli ultimi anni.

Evoluzione

Le ultime generazioni hanno visto la fotocamera evolversi in qualcosa che mette davvero in mostra tutte le abilità tecniche di Sony – ma ragazzo, ne paghi il prezzo.

Con un prezzo consigliato di £ 1199, questa è una fotocamera per chi non ha soldi. Nel corso degli anni abbiamo visto l’introduzione di uno schermo inclinabile, un mirino a comparsa, un obiettivo zoom più lungo, video 4K, riprese ad alta velocità e questa volta Sony ha ampliato le funzionalità video nel tentativo di renderlo attraente per i videografi e vlogger.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

Sony RX100 VII – Design e Caratteristiche

Per quanto riguarda il design, non c’è molto da dire qui, Sony ha mantenuto lo stesso fattore di forma per l’RX100 VII rispetto al suo predecessore, l’RX100 VI. Non è una grande sorpresa poiché gli aggiornamenti per questo modello sono sotto il cofano.

Portabilità

Quindi, in sostanza, ciò significa che ottieni qualcosa di molto tascabile, che ospita un sensore CMOS da 20,1 MP da 1 pollice (che è nuovo) e lo abbina a uno zoom ottico 24-200 mm (8,3x) molto flessibile (che non è ). Un paio di generazioni fa, Sony ha deciso che gli utenti avrebbero preferito uno zoom più lungo di uno più corto con un’apertura più ampia, quindi il massimo che puoi andare qui è f / 2.8, che è ancora abbastanza luminoso per la maggior parte delle situazioni. Ritorna anche lo schermo inclinabile e un mirino a scomparsa nascosto per la composizione.

Ciò che non è così buono è sia la mancanza di un’impugnatura anteriore che rende l’RX100 VII solo un po ‘scivoloso – in particolare il nervosismo quando ti guardi intorno con una fotocamera compatta da £ 1200 – e la dimensione dei pulsanti e dei quadranti, che rimangono accesi il lato complicato. Tuttavia, se sei disposto a bypassarlo, ottieni alcune altre incredibilmente potenti specifiche con cui lavorare.

Novità

Le nuove grandi novità sono la stabilizzazione video 4K migliorata, Movie Eye AF e un ingresso per microfono – quest’ultimo è il più grande per i vlogger.

Anche i tiratori fissi hanno alcuni nuovi giocattoli, in particolare se ti piace riprendere soggetti in rapido movimento. Ora puoi scattare a 90 fps francamente ridicoli, il che si riduce a 20 fps ancora estremamente impressionanti se vuoi scattare senza interruzioni e mantenere il tracking AF. Non possiamo realisticamente pensare a un momento in cui avrai mai bisogno di scattare a 90 fps, ma come sempre, questo è un modo per Sony di mostrare ciò di cui è capace – se qualcuno lo utilizzerà effettivamente è quasi irrilevante.

Inoltre, ora ci sono 357 punti di autofocus a rilevamento di fase che coprono il 68% del fotogramma, con l’ennesimo “autofocus più veloce al mondo” di 0,02 secondi promesso. Abbiamo anche ottenuto l’aggiunta di Animal Eye AF per sfruttare il successo di Eye AF già installato.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

Sony RX100 VII – Schermo e Mirino

Sony ha introdotto per la prima volta un mirino a comparsa per la sua serie RX100 alcune generazioni fa. Ti dà la possibilità di inquadrare i tuoi scatti in un modo più tradizionale rispetto all’uso dello schermo, oltre a rivelarti particolarmente utile quando scatti in condizioni di luce intensa.

Fortunatamente, il mirino si solleva e si estende automaticamente per essere pronto per l’uso fin dall’inizio – che si confronta bene con la Canon G5X Mark II che richiede un pop-up in due passaggi ed estrarre il tipo di movimento che a volte può portare a perdere scatti.

Mirino

Sebbene non enorme, il mirino dell’RX100 VII è luminoso e chiaro e mi sono ritrovato ad usarlo in diverse occasioni. Il fatto che possa essere nascosto quando non in uso aiuta a mantenere le linee della fotocamera belle ed eleganti, mentre lo fa anche fuori dallo schermo inclinabile.

Lo schermo, che può essere posizionato per essere rivolto in avanti, è utile non solo per i selfie, ma anche per comporre vlog. Noterai che entra automaticamente in una modalità selfie anche quando inclini lo schermo in avanti. Lo schermo è sensibile al tocco, ma frustrantemente non puoi ancora utilizzarlo per effettuare selezioni nel menu rapido / funzione o nel menu principale.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

Sony RX100 VII – Performance 

Sony ha già dimostrato più volte quanto sia straordinaria la sua tecnologia, specialmente per una fotocamera tascabile, nelle generazioni precedenti della serie RX100.

Qui con l’RX100 VII, si basa su quel successo, offrendo funzionalità come le riprese a 90 fps. In generale, probabilmente vorrai lasciarlo a 20 fps in modo da poter godere di AF a tempo pieno e di scatti gratuiti senza blackout.

Nel complesso, coinvolgendo l’AF continuo e selezionando la frequenza dei fotogrammi veloce significa che l’RX100 VII tiene il passo con soggetti in movimento ragionevolmente prevedibili. Probabilmente questa non è una fotocamera interamente pensata per la fotografia sportiva, ma con l’obiettivo lungo e lo scatto veloce, puoi ottenere alcune foto decenti degli spettatori ai giochi di calcio e così via, mentre è utile anche per soggetti come animali domestici e bambini.

Velocità

In altre situazioni, l’RX100 VII si aggancia molto facilmente alla maggior parte dei soggetti, producendo molto raramente una falsa conferma della messa a fuoco. In condizioni di luce molto scarsa, potresti notare che ci vuole un po ‘più di tempo, ma è ancora piuttosto impressionante anche quando c’è pochissima luce disponibile con cui lavorare.

Un aspetto negativo di avere una fotocamera così potente è la durata della batteria. La durata ovviamente varierà a seconda di ciò che ti piace sparare con esso – se si tratta principalmente di singole foto al giorno non dovrebbe essere un problema, ma in caso contrario, imballare una batteria di riserva o un alimentatore (la ricarica USB è disponibile) è una buona idea.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

Sony RX100 VII – Qualità Foto e Video 

Questa è un’altra area in cui la Sony ha costantemente dimostrato di poter davvero offrire.

Le immagini direttamente dalla fotocamera mostrano una soddisfacente quantità di pugno, con colori vibranti ma realistici. C’è anche una buona impressione generale dei dettagli in tutta la gamma di sensibilità nativa quando si visualizzano immagini con dimensioni di stampa o Web normali.

Pur non avendo l’apertura massima f / 1.8 che abbiamo visto sulle prime generazioni della serie RX100, puoi comunque produrre piacevoli immagini di profondità di campo ridotta nelle giuste condizioni, con la flessibilità dell’obiettivo più lungo che vale l’intero sacrificio di apertura nel suo complesso .

Scarsa luminosità

In condizioni di scarsa luminosità, non avere quella grande apertura significa anche che probabilmente dovrai scattare con impostazioni ISO abbastanza alte. Le immagini scattate con ISO 6400 vengono visualizzate bene a dimensioni ridotte, ma è possibile notare una perdita di dettagli se si esaminano le immagini al 100%, ma il rumore è ridotto al minimo. Lo scatto in formato raw ti dà la possibilità di riportare alcuni dettagli mancanti se ritieni che la riduzione del rumore sia andata in mare.

Le immagini sono più nitide all’estremità grandangolare dell’obiettivo. Rimane costantemente nitido su tutta la gamma focale, ma si vede un certo livellamento all’estremità molto lontana del teleobiettivo. Ancora una volta, questo è evidente soprattutto con un attento esame e non dovrebbe essere troppo problematico in normali formati di stampa e Web.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

La qualità del video rimane buona come la RX100 VI con filmati finemente dettagliati. La stabilizzazione delle immagini interviene per aiutare a mantenere le cose il più fluide possibile – e anche se non vorrei fare affidamento su di essa per condizioni super traballanti (come la mountain bike), per il vlog walkaround medio, fa un buon lavoro nel mantenere le cose lisce.

Sebbene la qualità del suono dal microfono integrato sia abbastanza decente per i video di tutti i giorni, essere in grado di aggiungere un microfono esterno è vantaggioso in una serie di situazioni diverse – nel nostro esempio puoi sentire quanto il vento stia influenzando il suono, ad esempio.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

Dovresti Comprare la Sony RX100 VII? 

Sulla carta, ci sono così tante cose da apprezzare sull’RX100 VII che non avremmo troppi scrupoli nel chiamarlo la soluzione tascabile perfetta. Dimostra davvero che non devi lesinare troppo sulla qualità dell’immagine e sulle prestazioni se vuoi qualcosa che sia ultra portatile.

Ma c’è un problema – ed è grande – e questo è il prezzo. Non si può evitare il fatto che spendere £ 1200 per una fotocamera compatta, non importa quanto sia potente, sarà una grande richiesta per molte persone.

Se vuoi il meglio del meglio e hai il budget da spendere, allora questa è una fotocamera che è estremamente raccomandata, ma vale la pena guardare indietro attraverso la linea di predecessori RX100 se il tuo budget è un po ‘più conservatore e puoi vivere senza alcune delle funzionalità aggiuntive offerte dall’RX100 VII.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

Verdetto

La Sony dimostra ancora una volta che ha una straordinaria tecnologia nel suo arsenale che è racchiusa nel più piccolo dei corpi. Se hai i soldi da spendere e vuoi la migliore fotocamera possibile per la tua tasca, questa è senza dubbio quella da scegliere. Per quelli con un budget più ragionevole, vale la pena guardare i vecchi modelli RX100, così come quelli della gamma Powershot di Canon – in particolare il G7X Mark III se il vlogging fa per te.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon