Dovresti comprare un iPhone 11 Pro? Questa è una grande domanda che molte persone hanno avuto in mente da quando Apple ha recentemente rilasciato il suo ultimo smartphone di punta che contiene 3 diverse fotocamere posteriori. Tuttavia, una risposta esauriente a questa domanda non è scontata.

Spiegherò ulteriormente tra un minuto, ma la domanda più semplice, da una prospettiva puramente fotografica, si riduce al tipo di persona che si sta fotografando.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

Per iniziare

Innanzitutto, vorrei iniziare dicendo che questo articolo non è destinato a essere un’altra recensione tecnica dei nuovi iPhone. Sono, senza dubbio, i migliori iPhone di Apple fino ad oggi. Pertanto, la discussione qui è principalmente orientata verso le persone che sono fotografi che, per mancanza di una parola migliore, già possiedono e usano una “macchina fotografica tradizionale” su base regolare.

Quindi, per quelle persone che usano principalmente una fotocamera per scattare foto rapide di familiari e amici, scopi di social media o qualsiasi altro uso in cui avere una fotocamera per smartphone eccellente in tasca in ogni momento è ciò che è necessario, quindi, sicuramente, l’iPhone 11 Pro offre probabilmente il miglior array di fotocamere disponibile al momento.

Oppure, se hai solo bisogno di un nuovo telefono, uno con ottime fotocamere e puoi permetterti il prezzo di un iPhone 11 Pro, allora è una scelta fantastica anche per questi motivi.

Ma il problema confuso che vedo per gli altri fotografi là fuori è che le fotocamere degli smartphone, a parte alcune delle loro limitazioni tecniche in termini di risoluzione e gamma dinamica, stanno diventando così buone che le persone, nel mondo più serio delle foto, hanno iniziato a chiedere loro stessi “Perché ho ancora bisogno di una fotocamera tradizionale per scattare le mie foto?”

È una domanda giusta.

Motivazioni

E la vera ragione per cui ho scritto questo articolo è che voglio discutere se l’iPhone 11 Pro è creativamente una buona cosa per i fotografi più seri o meno. Significa, è davvero positivo per quelli di noi che di solito usano una fotocamera tradizionale per la maggior parte delle nostre foto? Mi riferisco a coloro che sono avidi appassionati di fotografia, appassionati di dilettanti o anche persone che traggono reddito dalla fotografia.

Quindi, ecco il colpo di scena: poiché sempre più persone sono eccitate dalla comodità di avere una macchina fotografica proprio nella tasca. Ho iniziato a chiedermi se questi rapidi progressi (in un’immagine troppo semplificata tecnologia di avanguardia) sono davvero buoni per noi come possono sembrare?

Sebbene ci siano alcune persone là fuori che fanno cose innovative con le fotocamere degli smartphone. Ci sono anche molte immagini poco interessanti create da questo nuovo mezzo di “macchina fotografica sempre in tasca”, e questa è la mia preoccupazione. Detto questo, molti dei principi creativi e tecnici della fotografia vengono trascurati nel processo.

Quando ho iniziato a prendere in considerazione l’idea di acquistare un iPhone 11 Pro. Principalmente a causa della sua nuova triade di fotocamere di alta qualità che ho menzionato, mi sono chiesto; “Se avessi quel nuovo iPhone in tasca, smetterò di portare le mie macchine fotografiche tradizionali come faccio spesso adesso?” E dato che la risposta a questa domanda era un possibile “Sì”, ho ritenuto necessario fare un passo indietro.

Importanza della fotografia

Se estraggo senza sforzo qualcosa dalla mia tasca, posso quasi indifferentemente puntarlo su qualsiasi soggetto (con pochissima contemplazione di inquadratura o persino messa a fuoco). E scattare una foto istantaneamente, quindi il valore di catturare un’immagine potrebbe diventare altrettanto importante per me come calzini di colore che indosso.

Per me ciò costituirebbe una vera perdita, e forse la creatività e la qualità del mio lavoro ne risentirebbero. E sebbene tutta quella convenienza tecnologica possa sembrare una cosa positiva. E’ ancora possibile un risultato finale più scarso, anche con l’uso di tecnologie di livello superiore.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

In qualità di fotografo di lavoro, prima di tutto bisogna scegliere il mio background. Controllare la profondità di campo e come comporrò e riprenderò qualcosa quando guarderò attraverso il mirino della fotocamera. Queste sono sfaccettature che ritengo siano così essenziali per il processo creativo e il risultato finale. Sono anche passaggi importanti che mi mettono “nella zona”, aprono la mia mente e mi costringono a continuare a sfidare me stesso nel mio gioco.

Così, ho deciso che non volevo essere così compiacente e non ispirato sull’importanza di catturare un momento fugace nel tempo in cui la mia fotografia diventa così semplice e forse anche noiosa. Forse alcune persone non vedranno il pensiero (di divergere da questa nuova tecnologia compatta di alta qualità per la fotocamera dello smartphone) dal mio punto di vista, ma questo è un gioco equo.

Tecnologia

E anche se i progressi nella tecnologia della fotocamera per smartphone sono impressionanti, preferirei non soccombere a diventare un bug dell’otturatore per smartphone che fa scattare uno scatto in cui gli sforzi minimi sono investiti in ciò che sto effettivamente girando. Soprattutto, voglio rimanere nitido e continuare ad avvicinarmi alla fotografia come un Lensman OG.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

Credo ancora che una grande foto valga più di mille parole e voglio ancora dire alla gente che l’immagine che sto condividendo con loro è stata scattata con qualcosa di noto come una fotocamera, non semplicemente un comodo dispositivo tascabile con piccoli obiettivi delle dimensioni di un’unghia.

Ma non sono un purista. Sostengo ancora l’argomentazione pratica in fotografia secondo cui non importa come si arriva dal punto A al punto B, purché ci si arriva. E non sto dicendo che l’uso di una DSLR o di una fotocamera mirrorless lo rende un fotografo migliore. O anche che qualcuno che utilizza una fotocamera per smartphone sia meno un fotografo.

Sto solo aggiungendo che il modo in cui approcci l’acquisizione di un’immagine è importante tanto per il risultato finale quanto la tecnologia utilizzata per crearla.

In conclusione, porterò ancora una macchina fotografica tradizionale e sarò costretto a utilizzare i metodi di fotografia più lenti necessari per catturare una foto, gli stessi che ho sempre usato per creare il mio lavoro più importante. Quindi, se prendi sul serio le tue foto e vuoi dare al tuo lavoro la convinzione che merita, allora non vedo l’iPhone 11 Pro come un’aggiunta davvero stimolante al futuro della tua fotografia.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon