Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Pancake Recensione

cheap generic Levetiracetam Per quelli di noi che seguono da vicino la linea di obbiettivi Canon, il Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Pancake somiglia ad un obbiettivo molto di successo che abbiamo visto nel passato. Quell’obbiettivo è il primo Pancake di Canon compatibile con le Reflex EOS, il Canon EF 40mm f/2.8 STM. Quando fu introdotto, rimanemmo tutti stupefatti dalle dimensioni ridottissime ed il peso molto leggero, e ancora più stupefatti quando vedemmo la qualità delle foto e le performance in generale ad un prezzo decisamente basso.

buy generic lexapro online Canon EF-S 24mm STM Lens – Front View on Tripod

click Il Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Pancake fa la sua apparizione a metà Novembre 2014, e sembra una copia esatta del EF 40 STM in versione APS-C only, con una lunghezza focale che riproduce circa l’equivalente di 40mm su sensore APS-C (38,4mm). Con delle performance molto simili al suo fratello maggiore, il 24 STM offre un incredibile valore per quello che costa, esattamente come il 40 STM.

Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Lens

Come avrete probabilmente già capito, questa è una lente Prime con una lunghezza focale fissa di 24mm. Dire che il 24mm è una lunghezza focale popolare sarebbe dire poco, visto che Canon ha ben 4 24mm disponibili nella sua line-up e circa 15 zoom che comprendono il 24mm nel loro range.
Con la qualifica EF-S, sappiamo che questo obbiettivo fornisce una circonferenza grande abbastanza per coprire solo una Reflex con sensore APS-C, come ad esempio la 1200D. Queste fotocamere hanno un fattore equivalente di 1.6x, il che significa che una lente da 24mm avrà un angolo di visione simile a quello di un 40mm su una reflex con sensore full frame. Ecco come appare questo campo visivo:

US Coast Guard Taney docked in Inner Harbor, Baltimore

Un 40mm è leggermente più wide di un 50mm che è la lunghezza focale considerata standard o normale. E’ leggermente più lungo di un altra lunghezza focale molto popolare: il 35mm.

Canon EF-S 24mm STM Lens – Side View on Tripod

Diaframma

Ad aggiungersi alle già numerose capacità del 24 STM c’è l’apertura di diaframma relativamente larga di f/2.8.

Questo è il diaframma minimo che considero per fermare il movimento in uno scatto all’interno, o per la fotografia notturna.

Canon EF-S 24mm STM Lens – Top Angle View

Stabilizzazione dell’immagine

Questo obbiettivo purtroppo ne è sprovvisto. Non è una sorpresa viste le dimensioni estremamente ridotte e il basso prezzo, ma l’apertura 2.8 permette comunque di ovviare a questa mancanza in situazioni di scarsa luce.

 

Canon EF-S 24mm STM Lens Front

Qualità dell’immagine

Quello che abbiamo visto testando questo obbiettivo è stata una qualità estremamente dettagliata scattando a f/2.8, ed i risultati migliorano a f/4.

Il secondo test effettuato è stato comparare il 24 STM al 40 STM. Il 40 ha settato il banco di prova per gli obbiettivi economici e dai risultati del test, notiamo che il 24mm lo eguaglia facilmente. Forse il 40mm è leggermente più nitido a 2.8, il che non è una sorpresa in quanto il 40mm è full frame. Ad f/4 questa differenza è completamente cancellata ed il 24mm eguaglia perfettamente il 40mm.

Corner Sharpness Comparison

Nota positiva è la quasi assenza di Aberrazione Cromatica che questo obbiettivo mostra. Con soggetti estremamente contrastati potreste vedere qualcosa, tuttavia facilmente correggibile in fase di post produzione.
Il bokeh prodotto da questo obbiettivo è decente. Non eccelso sugli angoli, ma comunque nel complesso molto gradevole. Da un punto di vista qualitativo posso dire che questo obbiettivo rispetta completamente le mie aspettative.

Canon EF-S 24mm STM Lens – Angle View on Tripod

Messa a fuoco

L’implementzione dell’autofocus STM è praticamente identica a quella del 40mm. L’anello non ruota durante l’autofocus. Per la messa a fuoco manuale l’interruttore deve essere posizionato su MF e l’esposimetro dev’essere “sveglio” premendo lo shutter a metà.

L’anello, come tutta la lente, è molto piccolo, ma essendo posizionato sull’estremità esterna della lente risulta comunque facilmente utilizzabile. L’anello ruota in modo gradevole.

 

Canon EF-S 24mm STM Lens – Top View

 

Qualità costruttiva e funzionalità

 

Questa è una lente “pelle e ossa”, ma come il 40 STM, al tatto risulta molto ben fatta. I componenti esterni includono un interruttore, una canna che si estende interna, e l’anello di messa a fuoco manuale.

 

Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Lens Product Images

Ecco una comparazione delle varie prime lenses di Canon:

Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Lens Compared to Similar Lenses

Da sinistra a destra rispettivamente:

Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Lens
Canon EF 24mm f/2.8 IS USM Lens
Canon EF 28mm f/2.8 IS USM Lens
Canon EF 35mm f/2 IS USM Lens
Canon EF 50mm f/1.4 USM Lens

Ed ecco gli stessi obbiettivi completmente estesi con il paraluce montato:Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Lens Compared to Similar Lenses with Hoods

Prezzo

Il prezzo del Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Pancake è sicuramente una delle mie caratteristiche preferite di questo obbiettivo. Pochi obbiettivi costano così poco, e potete acquistare un pacco di questi obbiettivi al prezzo di molti altri obbiettivi Canon.

Canon EF-S 24mm STM Lens – Side Angle View

Sommario

Uno dei punti su cui Canon fa molta leva, è l’incredibile numero di obbiettivi disponibili prodotti. Questo numero supera i 100 milioni di unità prodotte mentre scrivo questa recensione.

L’obbiettivo Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Pancake è un obbiettivo estremamente compatto e leggero che produce ottime immagini ed ha una messa a fuoco molto accurata. Il prezzo è la ciliegina sulla torta e la rende veramente un must have per tutti i kit APC-S.

C’è veramente poco altro da aggiungere, se non che potete trovare il Canon EF-S 24mm f/2.8 STM Pancake su Amazon QUI ad un prezzo molto interessante.